35 ANNI DI

1996 NASCE LA CITTA’ DELLA SCIENZA

L’edizione del ’96 coincide con l’inaugurazione del primo nucleo di Città della Scienza alla presenza del Capo dello Stato Oscar Luigi Scalfaro.

Futuro Remoto lascia la Mostra d’Oltremare per essere allestito, come manifestazione annuale, negli spazi della ex Federconsorzi sul golfo di Pozzuoli. Nasce il primo museo hands on d’Italia, nel quale le mostre temporanee, pensate e realizzate per la manifestazione, vengono proposte in combinazione con la parte espositiva stabile.